Software per l'analisi pseudo statica dei pendii e dei fronti di scavo in zona simica

Secondo le norme tecniche NTC D.M. 14 gennaio 2009 

Expert seismic structural engineering, computing application, strengthening masonry,method of.

Software applications: slope stability analysis in seismic areas

franiac@franiac.it


PEFS / Vers.2.0

Scarica da qui la versione trial da Epc srl - Roma

Per l'acquisto rivolgersi presso qualsiasi libreria tecnica o direttamente alla Casa Editrice:

EPC LIBRI-ROMA Tel. 06.33245277

 

 

Questo libro ed il software PEFS II costituiscono uno strumento operativo indispensabile per la verifica di stabilità dei pendii naturali e dei fronti di scavo in zone a rischio sismico.

Il D.M. 14 gennaio 2009 ha indicato nuove procedure di verifica sismica, tanto che le precedenti sono da considerare superate.

Il testo parte da conoscenze di base sulle proprietà delle terre e sulla meccanica dei terreni, per arrivare all’uso del programma applicativo PEFS.

La procedura di calcolo PEFS opera in ambiente Windows e con l’uso di parametri tabellati e di help in linea, consente di eseguire in modo semplice ed agevole l’analisi sismica pseudo-statica di pendii comunque caricati e con eventuale presenza di manufatti.

Gli algoritmi di calcolo sono quelli tradizionali (Fellenius, Bishop), e quelli più recenti (Janbu, Espinoza unificato), tutti aggiornati in conformità delle attuali disposizioni sismiche.

Il programma fa uso di efficace puntatore grafico per la definizione di qualunque profilo di pendio, qualunque superficie di scorrimento e falda d’acqua.

Con questa seconda edizione notevolmente potenziata, è possibile introdurre graficamente strati comunque inclinati, e ricercare automaticamente i parametri simici del sito dalle sue coordinate geografiche.

I dati di input e quelli di calcolo vengono controllati tutti graficamente prima del loro archivio e stampa.

Il software è dotato poi di particolare flessibilità che consente di variare taluni parametri di legge, in previsione di futuri possibili aggiornamenti della normativa.

Il Libro è arricchito con test ed esempi applicativi relativi all’analisi di stabilità di rilevati stradali, manufatti su pendii, difese idrauliche, ecc.

E’ questo un testo che dovrebbero avere tutti i professionisti, studenti e coloro che operano in zone a rischio sismico, nel campo della geologia tecnica, del consolidamento e di difesa del territorio dai dissesti idro-geologici.

 

 

Fig.1- Videata generale input dati e calcolo di Pefs